Candidato consigliere..PietroLucich

10.05.2014 07:44

La mia candidatura alla carica di Consigliere del Comune di Potenza con la lista civica "LIberiamo la Basilicata" è caratterizzata dall'idea e la volontà di far partecipare la cittadinanza alla vita civile e amministrativa della città.
Dopo tante illusioni e tante delusioni causate dalla politica bisogna dire basta.
Dobbiamo modificare questo modo di fare politica in cui decidono pochi per molti, o meglio uno per tutti, dobbiamo far riscoprire alle persone la vera politica, dobbiamo tornare a parlare di Potenza e del suo futuro. Futuro che ancora oggi non si è disegnato. Quello che vi presentiamo e per il quale chiediamo la vostra fiducia è il programma per governare nel prossimo quinquennio, un programma ottenuto da una onesta combinazione di valori e di idee.
Per raggiungere gli obiettivi certamente ambiziosi, che intendiamo realizzare, grazie ad una nuova squadra formata da cittadini che possono vantare competenze professionali acquisite e da candidati nuovi che si affacciano con entusiasmo per la prima volta alla gestione della Cosa Pubblica, abbiamo deciso di darci un solo scopo: lavorare per il bene della cittadinanza e intendiamo quindi svolgere la nostra funzione amministrativa con spirito di servizio e in modo molto pratico, misurandoci su problemi reali. Ascolteremo, valuteremo e decideremo per ciò che riterremo giusto e se avremo dei dubbi sulla reale efficacia di un provvedimento, consulteremo i cittadini. Noi di "Liberiamo la Basilicata" vogliamo guidare o partecipare a questo cambiamento, realizzando le opere pubbliche necessarie, riorganizzando l'attività amministrativa e l'erogazione dei servizi comunali in modo da rispondere sempre di più alle esigenze dei suoi cittadini.Prima di tutto però è fondamentale risolvere il gravoso problema dell'indebitamento. Si tratta di iniziare un nuovo percorso condiviso da tutti i cittadini per il beneficio delle persone perché noi abbiamo a cuore le persone e il loro benessere.
Con la vostra fiducia e il vostro sostegno, ci appresteremo a raggiungere questo obiettivo con determinazione, rimanendo rispettosi dell'ambiente e del risparmio energetico, rivolgendo un occhio di riguardo ai bambini e alla scuola, aiutando i soggetti piú deboli della comunità, ed infine arricchendo di iniziative culturali e sportive tutta la collettività.

UN SEGNALE DI MODERNITA'